Repubblica Italiana d’America – Roberto Vacca

SPEDIZIONE GRATUITA

Tutte le spedizioni di AltreVoci Edizioni sul territorio italiano sono gratuite e comprese nel prezzo dell’acquisto.

Disponibile dal: 3 dicembre

Roberto Vacca compie un lungo viaggio che parte dal 1502, quando Cesare Borgia, Niccolò Machiavelli e Leonardo da Vinci salpano dalle coste italiane per avventurarsi nel Nuovo Mondo. Sbarcano nel territorio ora occupato dagli Stati Uniti d’America e lì riescono a convivere e a fondersi con la popolazione locale. Le migliori menti italiane trovano terreno fertile nella RIA (Repubblica Italiana d’America): nel tempo, Galileo Galilei, Giordano Bruno, Tommaso Campanella, solo per citarne alcuni, preferiscono la filantropia della Nuova Terra all’oscurantismo scientifico-religioso del Vecchio continente.

Il grande divulgatore analizza gli accadimenti principali che hanno caratterizzato la scena internazionale degli ultimi cinquecento anni, cercando soluzioni tanto semplici quanto utopiche.

L’occhio esperto di Vacca mette sotto la lente d’ingrandimento il triste fenomeno dello schiavismo, l’Illuminismo, la Prima e la Seconda guerra mondiale, l’avvento del fascismo, la caduta del Muro di Berlino, le spinose faccende del Medio Oriente e del Sud-est asiatico, fino ad arrivare ai giorni nostri con il fenomeno dell’immigrazione di massa.

Un lungo ed esaustivo excursus tra le pieghe della grande Storia, nel quale l’autore va a distillare piccole vicende che fanno di questo libro un’esperienza indimenticabile.

 

Scarica l'estratto gratuito:

Estratto gratuito

Questo libro non è al momento disponibile.

Category: SKU: N/A Tag:

Autore

ROBERTO VACCA

Ingegnere, scrittore e divulgatore. Roberto Vacca è nato a Roma nel 1927. Laureato nel 1951 in Ingegneria Elettrotecnica, a 24 anni costruiva grandi linee elettriche. Lavorò al primo computer scientifico in Italia dal 1955. Ha insegnato Calcolatori Elettronici, Ingegneria dei Sistemi, Qualità Globale all’Università di Roma. Dal 1975 consulente in: previsione tecnologica, ingegneria dei sistemi (trasporti, comunicazioni, energia) e modelli matematici. Divulga scienza e tecnica in radio, TV, giornali e riviste.

Con AltreVoci Edizioni pubblica nel 2020 Repubblica Italiana d’America, ma la sua produzione letteraria consta di decine di pubblicazioni, tra narrativa e saggistica. Tra queste:

Il robot e il minotauro, Rizzoli, 1963
Esempi di avvenire, Rizzoli, 1965
Il medioevo prossimo venturo, Mondadori, 1971
La morte di megalopoli, Mondadori, 1974
Manuale per una improbabile salvezza, Mondadori, 1974
La suprema pokazukha, Sugarco, 1980
Dio e il computer, Bompiani, 1984
Anche tu matematico, Garzanti, 1989
Questo barbaro dominio, Interno giallo, 1991
La via della ragione, Bompiani, 1993
Consigli per un anno, Bompiani, 1995
Una sorta di traditori, Bompiani, 1997
Consigli a un giovane manager, Einaudi, 1999
Anche tu fisico, Garzanti, 2008
Patatrac, crisi perché? Fino a quando?, Garzanti, 2009
Memi, Printandread, 2010
Salvare il prossimo decennio, Garzanti, 2011
Come imparare una cosa al giorno e non invecchiare mai, Mondadori, 2014
Come fermare il tempo, Mondadori, 2016
L’invenzione del tempo, L’orologio, 2020
La misura del virus, Mondadori, 2020

Per informazioni più dettagliate, rimandiamo alla sua pagina Wikipedia.